Avviso pubblico di selezione traduttori

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 5 INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA’ DI TRADUZIONE DI MATERIALE DIDATTICO DALLA LINGUA ITALIANA ALLE LINGUE ALBANESE, BOSNIACO, FRANCESE, INGLESE E UCRAINO

TERMINE DI SCADENZA 20.01.2022

Il presente avviso è finalizzato all’espletamento della procedura di selezione comparativa di n. 5 traduttori per il progetto

Leggi tutto...

MILK REVOLUTION: INSIEME PER IL CASEIFICIO DELLA PACE

Gao Cooperazione Internazionale lancia una campagna di raccolta fondi solidale che non conosce confini per sostenere la costruzione de “Il Caseificio della Pace” nel territorio del Comune di Milići, nella Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina.
La raccolta fondi si propone di contribuire al consolidamento di un esemplare iniziativa di solidarietà, la Transumanza della Pace, avviata nel 2009 da Gianni Rigoni Stern per portare sostegno alle famiglie contadine, in prevalenza di origine musulmana, rientrate nelle loro terre devastate dalla guerra degli anni novanta nei comuni di Srebrenica e Milići.

milk revolution

Leggi tutto...

Sviluppo Rurale in Bosnia

Grazie al lavoro dell'Associazione Transhumanca Mira, organismo che riunisce gli allevatori più dinamici dei Comuni di Srebrenica e Milici nella Repubblica Serba di Bosnia Erzegovina, sono stati ultimati i lavori di adeguamento di tre stalle. Il miglioramento delle condizioni di ricovero è una condizione fondamentale per garantire

Leggi tutto...

Avviso per candidature mostra fotografica sui maliani in Italia

Gao Cooperazione Internazionale, per conto di ARKDR-RRK (Associazione dei Radiodiffusori di Kayes per lo Sviluppo Rurale-Radio Rurale di Kayes), nell’ambito del progetto “Retour au Fleuve - Formazione e informazione per lo sviluppo agricolo a favore di giovani residenti e migranti di ritorno nella Regione di Kayes”, sta ricercando collaboratori per realizzare una mostra fotografica che intende documentare le diverse condizioni di vita degli emigrati maliani in Italia.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive

www.gaong.org utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie. Per saperne di più.