Concorso "Gioventù e Migrazioni. Insieme per un pianeta sostenibile e solidale"

  • Stampa

Il concorso Gioventù e Migrazioni comincia a prendere forma! I giovani vincitori stanno avviando i loro microprogetti. E voi siete pronti per seguirli?

Leggi il bando (scaduto il 15.07.2015) 

Ecco i progetti vincitori:

R.O.M. Renew Our Mind. Buone pratiche di integrazione attraverso l'utilizzo dei nuovi media
presentato da Besmir Rrjolli con il supporto dell'Associazione Dora e Pajtimit - Milano/Albania
Il teatro è uno degli strumenti più utili e più espressivi per la formazione di una persona. Utilizzarlo come veicolo d'inclusione sociale dei bambini e delle donne della comunità ROM in Europa è l'obiettivo principale del  progetto che attraverso la campagna  Renew Our Mind, video e mostre fotografiche, vuole informare ed educare il pubblico italiano e albanese alla solidarietà internazionale e alla lotta contro i pregiudizi.
Segui il progetto sul sito di Dora e Pajtimit o sulla sua pagina facebook

Let's take the OSS
presentato da Francesca Peroni e Federico Tewelde Fassina con il supporto dell'Associazione Immigrati Extracomunitari - Padova
Avete mai sentito parlare degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile? Se la risposta è negativa, o comunque volete approfondire l'argomento, quale modo migliore di accendere la radio? Ogni lunedì, a partire dal 7 settembre 2015, in diretta dalle 19.10 su Radio Cooperativa si intavoleranno riflessioni sugli OSS e si darà voce alle realtà locali attraverso 10 puntate radiofoniche.
Segui il progetto sulla pagina facebook di Radio A.I.E. o sul sito di Radio Cooperativa

Un campo per tutti
presentato da Alberto Ciafardoni con il supporto dell'Associazione Balon Mundial - Torino
Il calcio oltre ad essere uno degli sport più seguiti al mondo è un potente strumento educativo: informare ed educare i giovani alla solidarietà internazionale, contro le discriminazioni, all'integrazione e allo sviluppo sostenibile sarà un "gioco da ragazzi". Preparate gli striscioni per fare il tifo ai nostri piccoli protagonisti!
Segui il progetto sulla pagina facebook di Balon Mundial

Mundokriol, un viaggio di 40 anni di indipendenza, tra passato e futuro
presentato da Ireneo Antonio Da Conceicao Spencer Teque con il supporto dell' Associazione OMCVI - Roma
Inserire saldamente gli attori della migrazione capoverdiana nel panorama dell'educazione  e dell'informazione allo sviluppo come testimoni degli Obiettivi di sviluppo del millennio è l'obiettivo del microprogetto. A tal fine i giovani di seconda e terza generazione animeranno e saranno presenti a numerosi eventi pubblici e realizzeranno un corso interculturale di lingua madre.
Segui il progetto sul sito di Mundokriol, sulla sua pagina facebook, o sulla pagina dell’Associazione OMCVI

 

In seguito alla rinuncia del premio da parte di Matteo Federico Moro- progetto "Ragazzi nostri: Integrazione 2.0 Italia-Togo presentato con il supporto dell'Associazione Afriaca "- si è proceduti con lo scorrimento della graduatoria di seconda categoria  e con l'assegnazione al primo candidato utile con il progetto:

Empowerment femminile e accesso delle donne alle cariche pubbliche in Africa                                                                          presentato da  Martine Caroline Bissik Ekoule con il supporto dell'Associazione BALA'FON - Milano                                            Il progetto, attraverso laboratori e incontri culturali e musicali, intende sensibilizzare i giovani di Milano e Pavia sulla parità di genere e l’empowerment femminile, dimostrando come essi siano presupposti fondamentali per il mantenimento della pace e la promozione dello sviluppo sostenibile.                                                                                                                                                                       Segui il progetto sul sito di BALA'FON  e sulla pagina facebook

 

IN SEGUITO ALLA RICEZIONE DI TANTI PROGETTI MERITEVOLI E DEL SUCCESSO DEL CONCORSO "Gioventù e Migrazioni" si è DECISO DI ASSEGNARE un sesto premio, PER PERMETTERE al primo progetto escluso in graduatoria, DI ESSERE finanziato parzialmente per svolgere le attività previste. Si tratta del progetto:

MigrAction
presentato da Asmaa Kherrati con il supporto dell'Associazione Sopra i Ponti - Bologna                                         Il  progetto, connettendo realtà culturali delle due sponde del Mediterraneo - Casablanca e Bologna-, attraverso workshop artistici e laboratori teatrali, intende sensibilizzare i giovani, e non solo, sulle tematiche legate alla lotta ai pregiudizi  e agli stereotipi. 
Segui il progetto sul sito di Sopra i Ponti e sulla pagina facebook 

 

Scopri il Concorso Gioventù e Migrazioni in Francia e in Spagna o sulla pagina facebook del progetto 
Segui GAO Cooperazione Internazionale su facebook! 

 

www.gaong.org utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie. Per saperne di più.